Gallera: “Lombardia, conferma trend in calo! Si vede luce. Non molliamo”

Articolo di
23 Marzo 2020, 18:29
gallera
Condividi questo articolo

Giulio Gallera, assessore al Welfare della Regione Lombardia, ha parlato oggi nella consueta conferenza stampa per fare il punto sull’emergenza Coronavirus. Dalle sue parole traspare ottimismo visti i numeri in calo

NUMERI – Queste le parole di Giulio Gallera: «Il trend in calo si conferma da tanti punti di vista: oggi è la prima giornata positiva di questo mese durissimo, ma non è il momento di cantar vittoria e di rilassarsi, ma dobbiamo essere ancora più concentrati, una luce in fondo al tunnel si vede. I numeri: oggi in Lombardia ci sono 28.761 positivi, 1.555 più di ieri, il giorno prima erano 1.691, 3.200 il giorno prima ancora. I ricoverati sono 9.266, ieri era 9.439, oggi il primo dato in negativo, il numero scende finalmente. I decessi sono 3.776, più 320 rispetto a ieri, il giorno prima erano stati 361. Tra le province: A Bergamo 6.761 (più 255, ieri 347), a Brescia 5.905 (più 588, qui aumentano), a Cremona 2.925 (più 30), a Lodi 1.817 più 45, a Milano e provincia 5.326, ovvero più 230, mentre il giorno prima erano 424, a Milano Città 2.176, ieri erano 2.039».

CAUTELA – Gallera chiude così: «È una giornata che vede maturare grandi sforzi, voci del territorio mi dicono che in molti presidi c’è una riduzione degli accessi al Pronto Soccorso, anche se dove c’è una trincea non è così evidente. I sacrifici stanno producendo risultati, ma questo è il momento in cui dobbiamo intensificare lo sforzo».

Fonte: Repubblica.it


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE