Coronavirus

Fase 2 Coronavirus: 4 settori riaprono ad aprile? 4 maggio: bar e non solo

Fase 2  del Coronavirus sempre più vicina, tra la discesa del numero di contagi e la spinta di diverse Regioni per la ripresa. In queste ore, si parla molto dei tempi e delle modalità, già prima del 4 maggio: spuntano nuove ipotesi di macroaree e settori scaglionati, riportate dall’ANSA. Di seguito gli ultimi aggiornamenti

FASE 2, NUOVE IPOTESI – Quattro settori produttivi potrebbero riaprire prima del 4 maggio: si tratta di aziende della moda, mobilifici, automotive, cantieri edili. L’ipotesi è ancora al vaglio, nei prossimi giorni e forse già nel weekend dovrebbe avvenire un incontro con le parti sociali. Una data utile per le prime riaperture dopo il lockdown per il Coronavirus potrebbe essere il 27 aprile. Per il 4 maggio, invece, potrebbe arrivare il via libera per bar, ristoranti e parchi, ma con molte limitazioni. Si vuole dare un segnale di ripartenza, ma occorrerà munirsi di dispositivi di protezione, applicare il distanziamento sociale e vigerà il divieto di assembramenti. Da Palazzo Chigi, inoltre, specificano come nessuna delle ipotesi circolate sia definitiva. Lo studio va avanti, in attesa di novità più chiare.

 

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.