Eredivisie sfida la UEFA, tutto (già) finito causa Covid-19: Ajax senza titolo!

Articolo di
24 Aprile 2020, 18:01
eredivisie
Condividi questo articolo

L’Ajax non potrà festeggiare l’ennesimo titolo olandese. La decisione della KNVB è di quelle drastiche, pertanto la Eredivisie può definirsi già conclusa. La UEFA avrà comunque le squadre qualificate alle coppe in base al piazzamento nella classifica congelata

EREDIVISIE FINITA – A dispetto da quanto prospettato dalla UEFA, che richiede il termine dei campionati nazionali entro inizio agosto, dall’Olanda rimbalza una notizia che va controcorrente. La Reale Federazione Calcistica dei Paesi Bassi – meglio conosciuta con l’acronimo KNVB – ha optato per la fine definitiva della stagione calcistica 2019/20. Nessuna ripresa dopo la sospensione per l’emergenza Coronavirus, di conseguenza Eredivisie già finita. La decisione ha del clamoroso perché l’Ajax, attuale capolista, non potrà festeggiare il titolo nazionale, dal momento che non verrà assegnato proprio in conseguenza dello stop per Covid-19. Niente titolo né promozioni e retrocessioni, quindi tutto congelato e appuntamento alla Eredivisie 2020/21. Salvo clamorose penalizzazioni inflitte dalla UEFA, l’Ajax approderà ugualmente ai gironi di Champions League 2020/21. Inizierà dai preliminari, invece, l’AZ Alkmaar, beffata solo dalla classifica avulsa per differenza reti. Si attende solo il comunicato ufficiale della KNVB, a momenti.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE