Coronavirus

Coronavirus, Italia e quarantena: trend ok, più morti. Via ai test sierologici

Coronavirus, Italia e quarantena – 2 maggio: il trend in calo si conferma anche oggi, ma sale il numero delle vittime. Continuano ragionamenti e preparazione in vista della fase 2: sono pronti a partire i test sierologici, come annunciato da Domenico Arcuri. Ecco il bilancio della giornata (qui il bollettino)

Coronavirus, Italia e quarantena: lieve calo, ma aumentano le vittime

E’ una giornata agrodolce, analizzando i dati rilevati dalla Protezione Civile. Nelle ultime 24 ore, infatti, si è confermato il trend in calo: -239, anche se un giorno fa erano stati ben 608 in meno. L’Italia si conferma a due velocità ben distinte: Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte continuano a salire, mentre al centro-sud i contagi restano bassi o molto bassi. 1665 i guariti di oggi e scendono ancora le terapie intensive. Aumentano le vittime: 474 nelle ultime 24 ore.

Coronavirus, verso la fase 2: indispensabili i test sierologici

Se da un lato, la fase 2 è ormai pronta a partire, dall’altra continuano accese discussioni politiche sulle modalità scelte. In particolare, le regioni stanno cercando di contraddire o anticipare il Governo sulle riaperture, alimentando tensioni tra le parti. Qualsiasi passo in avanti venga attuato, saranno comunque indispensabili dispositivi di protezione e test sierologici. In particolare, le analisi sugli anticorpi, come confermato da Arcuri quest’oggi, partiranno da lunedì su un campione di 150mila italiani.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh