Coronavirus, Italia e quarantena: salgono i positivi. Serie A al bivio

Articolo di
12 Maggio 2020, 21:56
Speciale Coronavirus Covid-19 Speciale Coronavirus Covid-19
Condividi questo articolo

Coronavirus, Italia e quarantena – 12 maggio: i dati di oggi (qui il bollettino) evidenziano un aumento dei positivi, ma occorre contestualizzare i dati della Lombardia. Continuano le voci sulla ripresa degli allenamenti collettivi e sulle modalità per la conclusione della Serie A

Coronavirus, Italia e quarantena: nuovo aumento dei contagiati

Dopo diversi giorni di significativa discesa, sono tornati a salire gli attualmente positivi al Covid-19 nel nostro Paese. Nelle ultime 24 ore, infatti, sono 1402 in più i contagiati. In questo dato sono stati, però, inseriti anche 419 casi in Lombardia riferiti alle settimane precedenti. Allo stesso tempo, sono 2452 i nuovi guariti, in aumento nelle ultime 24 ore.

Coronavirus: la Serie A oscilla, ma oggi arrivano 2 certezze

L’Italia attende con ansia il Decreto Rilancio e le possibili nuove aperture dal 18 maggio. Allo stesso tempo, la Serie A attende indicazioni precise sulla ripresa degli allenamenti collettivi. Oggi dalle dichiarazioni del sottosegretario del Ministero della Salute Zampa sono arrivate due importanti indicazioni. Il ritiro di 15 giorni risulta indispensabile per evitare contagi, ma soprattutto al primo positivo si fermerebbe di nuovo tutto. Ipotesi forti che se confermate renderebbero molto complicata l’attuazione della ripresa della Serie A.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.