Coronavirus, Italia e quarantena: salgono i contagi, meno morti. Fase 2 ok

Articolo di
26 Aprile 2020, 21:18
Coronavirus, Italia e quarantena
Condividi questo articolo

Coronavirus, Italia e quarantena – 26 aprile: dopo cinque giorni tornano a salire i contagi (qui il bollettino). Allo stesso tempo, per fortuna, calano in maniera decisa i morti. Conte parla alla Nazione della Fase 2, studiata nei dettagli: verso una nuova realtà

Coronavirus, Italia e quarantena: la curva dei contagi torna a salire. Scendono i morti

La curva dei contagi torna a salire, dopo cinque giorni in cui il numero di positivi era sceso sotto lo zero (saldo negativo). Sono 256 in più nelle ultime 24 ore. Allo stesso tempo, però, arriva una buona notizia per quanto riguarda il numero di decessi. Si parla di 260 nuove vittime: un numero che non era così basso da metà marzo. Calano anche i ricoveri in terapia intensiva: 93 in meno rispetto a ieri.

Coronavirus: Conte parla e spiega i dettagli della fase 2

I numeri non sono ancora totalmente rassicuranti, ma è il momento per la Nazione di iniziare a ripartire. Come spiegato da Conte (qui i dettagli), i danni per l’economia sarebbero enormi. Allora prime ripartenze, soprattutto per le manifatture e alcune aziende. Per i negozi al dettaglio, invece, ci vorrà il 18 maggio, per parrucchieri e bar in programma l’apertura il 1 giugno. Scuole chiuse fino a settembre. I comportamenti di tutti saranno fondamentali per tenere bassa la curva dei contagi, ma tornando allo stesso tempo a una vita diversa, ma maggiormente compatibile con le nostre abitudini.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE