Coronavirus, Italia e quarantena: risalgono casi in Lombardia. Serie A x3

Articolo di
21 Maggio 2020, 21:32
Speciale Coronavirus Covid-19 Speciale Coronavirus Covid-19
Condividi questo articolo

Coronavirus, Italia e quarantena: i nuovi dati (qui il bollettino) vedono una piccola, ma significativa, risalita dei casi in Lombardia, in controtendenza rispetto al resto del Paese. Emergono diverse nuove ipotesi e informazioni sulla Serie A. Di seguito le ultime novità di giornata

Coronavirus, Italia e quarantena: Lombardia risale, ma è l’unica

Il Covid-19 sembra aver rallentato la sua corsa un po’ ovunque in Italia. La Lombardia, però, oggi sembra l’eccezione rispetto al resto del Paese. Quest’oggi, infatti, è l’unica regione che ha registrato un aumento degli attualmente positivi: +44. In generale, vi è una generale diminuzione e il Veneto, in anticipo rispetto alle previsioni, ha raggiunto il contagio zero. I decessi nella giornata di oggi sono 156. Le terapie intensive hanno visto un’ulteriore diminuzioni di ricoveri, ora sotto i 10 mila.

Coronavirus: nuovi dettagli sulla Serie A. Ormai ci siamo?

Serie A sempre più vicina alla ripartenza, dopo la ripresa degli allenamenti. Nella giornata di oggi sono emersi dei dettagli importanti che fanno ben sperare per la ripresa, se davvero la curva dei contagi continuerà a scendere. Ormai il cerchio sulle date sembra stringersi al 13 e al 20 giugno, ma occhio alle possibile modalità. I tre slot orari per le partite sembrano un’idea interessante, ma soprattutto necessaria per chiudere la stagione.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.