Coronavirus, Italia e quarantena: quel famoso 4 maggio. Quanti morti…

Articolo di
4 Maggio 2020, 21:12
Coronavirus, Italia e quarantena
Condividi questo articolo

Coronavirus, Italia e quarantena – 4 maggio: è iniziata la fase 2, tra confusione, discussioni e polemiche. Milioni di persone tornano a lavoro tra restrizioni e un nuovo tipo di vita da affrontare. Oggi fa discutere lo studio Istat sui morti; intanto i dati restano in linea con gli ultimi giorni (qui il bollettino)

Coronavirus, Italia e quarantena: trend in linea, ecco i dati di oggi

I numeri di oggi 4 maggio evidenziano il consolidamento del trend delle ultime settimane. In particolare, i decessi restano sotto i 200 (195 nelle ultime 24 ore), mentre il numero di guariti è 1225. La quota di malati di Covid-19 nel nostro Paese scende sotto i 100 mila: oggi c’è stato un decremento di 199 persone. Continuano a calare anche i ricoverati in terapia intensiva.

Coronavirus: fase 2 al via. Studio Istat sui morti

Uno studio Istat-Iss rivelato oggi per la prima volta evidenzia l’altissimo numero di decessi in quest’anno. A Bergamo +568% di morti nel mese di marzo, una cifra altissima che evidenzia l’impatto del Covid-19 nelle province del Nord. Allo stesso tempo, la fase 2 nella fatidica data di oggi 4 maggio è iniziata. Molte persone si sono spostate per raggiungere i congiunti o la propria residenza. Molti altri si sono recati in azienda o a lavoro dopo settimane di lockdown. In generale, non sembra esserci stato caos nè liberi tutti: massima attenzione per non tornare al dramma di poche settimane fa.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE