Coronavirus, Italia e quarantena: positivi al minimo! Serie A, che piano B?

Articolo di
6 Giugno 2020, 21:22
Coronavirus, Italia e quarantena
Condividi questo articolo

Coronavirus, Italia e quarantena – 6 giugno: i dati di oggi (qui il bollettino) evidenziano un netto calo dei positivi, soprattutto rispetto all’alto numero di tamponi effettuati. I club di Serie A e la FIGC, invece, sono sempre più proiettati sul piano B per terminare la stagione in caso di nuovo positivo

Coronavirus, Italia e quarantena: nuovi contagi al minimo

I casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore risultano molto più bassi rispetto a ieri, dove c’era stato un netto aumento, soprattutto in Lombardia. Sono, infatti, 272 i nuovi positivi in Italia, alla luce, però, di 70mila tamponi e 34mila persone testate. I decessi nelle ultime 24 ore restano invece abbastanza stabili: sono 72, ampiamente sotto la soglia di 100.

Coronavirus: Serie A verso la ripresa, ma occhio al piano B

Serie A e Coppa Italia sono pronte a ripartire, dopo tante discussioni. Alla luce del protocollo in caso di nuovo positivo, però, non è scontato che la stagione finisca. Proseguono dunque i tavoli per decidere il piano B in caso di nuova interruzione della stagione. L’algoritmo è stato bocciato dai club, soprattutto per l’assegnazione dello Scudetto, ma restano in piedi quattro ipotesi (qui i dettagli). Protocolli, piano B e polemiche, ma la Serie A è finalmente pronta a ripartire, seppur in una nuova realtà.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE