Coronavirus, Italia e quarantena: dati e conferme. Lombardia vuole Fase 2

Articolo di
15 Aprile 2020, 21:30
Coronavirus, Italia e quarantena
Condividi questo articolo

Coronavirus, Italia e quarantena – 15 aprile:  il bollettino di oggi (qui i dettagli) confermano il trend degli ultimi giorni. I contagi salgono rispetto a ieri, ma restano contenuti rispetto al recente passato. La Lombardia chiede la ripartenza dal 4 maggio: fase 2 e mascherine

Coronavirus, Italia e quarantena: dati in ribasso. Oggi nuove conferme

Per l’ennesima giornata consecutiva, l’Italia vede scendere le persone ricoverate in rianimazione. E’ questa la notizia più importante per alleggerire la pressione sul sistema sanitario. Parallelamente, però, salgono lievemente i contagi, oggi 1127 in più rispetto a ieri. Meno anche i nuovi guariti, solo 962. Ancora tanti, ma scende di poco il numero di decessi: 578.

Coronavirus: la richiesta della Lombardia. Nuova normalità e fase 2

Fa impressione parlare del concetto di “nuova normalità”, introdotto dalla Regione Lombardia. Occorrerà convivere con il Coronavirus in Italia, ma quando e in che modalità? Il territorio maggiormente colpito sembra avere le idee chiare, chiedendo l’approvazione del governo a partire dal 4 maggio. Sarà necessario il distanziamento sociale così come lo smart working per specifiche attività. Ma soprattutto la Nazione dovrà dotarsi in gran numero di dispositivi socio-sanitari. Servirà l’obbligo di mascherina e l’utilizzo di test sierologici, armi indispensa


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE