Coronavirus, Italia e quarantena: Lombardia afflitta. Serie A, si riparte!

Articolo di
28 Maggio 2020, 23:00
Coronavirus, Italia e quarantena
Condividi questo articolo

Coronavirus, Italia e quarantena – 28 maggio: i dati di oggi (qui il bollettino) evidenziano come la Lombardia resti ancora la regione più afflitta dal Covid-19. Giornata fondamentale per la ripresa della Serie A che ripartirà ufficialmente il 20 giugno

Coronavirus, Italia e quarantena: contagi stabili, decessi in calo

La corsa del Covid-19 sembra rallentare in tante regioni italiane, ma la Lombardia resta comunque quella più afflitta dalla pandemia. In particolare, gli attualmente positivi in più sono 593, ma di questi 382 sono proprio in Lombardia (ieri 384). Una percentuale del 64,4% dei nuovi contagi totali in Italia nelle ultime 24 ore. In calo, invece, i decessi, oggi sono i 100: sono 70 le nuove vittime. I malati in terapia intensiva sono meno di 500: non accadeva dal 6 marzo.

Coronavirus: Serie A, ufficiale la ripresa! Ora si corre

Il giorno tanto atteso è finalmente arrivato: il calcio italiano e la Serie A sono ufficialmente pronti a riprendere. In attesa di capire nei dettagli il calendario e le modalità, l’Inter si prepara a un vero e proprio tour de force. Dopo inattività, burocrazia e tanta incertezza, non senza difficoltà, si tornerà a parlare di calcio giocato. Dai protocolli, riunioni in videoconferenza e allenamenti individuali alle gesta dei campioni sul campo. Serie A, ora si riparte: tutti pronti?


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE