Coronavirus, Italia e quarantena: Euro 2021. Folla Milano, Bergamo trema

Articolo di
17 Marzo 2020, 20:09
Coronavirus, Italia e quarantena
Condividi questo articolo

Coronavirus, Italia e quarantena – 17 marzo: è il giorno dello slittamento di Euro 2020 (di fatto Euro 2021). Il trend dei contagi aumenta (qui il bollettino di oggi) e la Lombardia resta teatro di scenari ai limiti del tragico. In particolare, da rilevare la polemica sui mezzi a Milano e il caso di Bergamo, colpita in gran misura dal Covid-19

Coronavirus, Italia e quarantena: il calcio alza bandiera bianca. Euro 2021: health first

Il calcio ha provato a resistere al Coronavirus, tra dinamiche economiche e la volontà di non fermare le competizioni sul campo. Le ragioni socio-sanitarie, però, hanno avuto la meglio: troppo alto il rischio per addetti ai lavori e tifosi, troppo forte la necessità di contenere la pandemia. Euro 2020 sarebbe stato una rivoluzione logistica e sportiva, nella sua iper-moderna delocalizzazione e con un substrato tecnico sempre più votato alla qualità e al calcio offensivo. Pazienza, ci sarà da aspettare un altro anno: Euro 2020 o Euro 2021 che sia, c’è una battaglia più importante da vincere. L’Inter, Milano e tutta la Lombardia lo sanno più di tutti.

View this post on Instagram

Milano 17 marzo 2020 – ore 6.15 am. La metro rossa a Piazzale Loreto si presentava così. Ho dovuto aspettare 10 minuti insieme a molte persone, per salire sul treno. Questi passeggeri sono i lavoratori “dimenticati” che ogni mattina alle 6/6.30 affollano la metro per andare a lavorare. Possiamo discutere del motivo per cui si siedono tutti attaccati, e perché molti non hanno i guanti e alcuni nemmeno la mascherina. Possiamo incazzarci perché invece delle scale, prendono le scale mobili non tenendo la distanza di sicurezza, nonostante gli appelli continui che si sentono dai megafoni nelle fermate. Però sicuramente il fatto che in questa unica ora di punta, ci siano solo 2 treni, è uno dei motivi per cui questi viaggiatori si ritrovano ad essere tutti appiccicati. Forse ci vorrebbero dei controlli ai tornelli, da parte della polizia ed esercito, come alle stazioni dei treni, per evitare che si crei la calca. Di stazioni ferroviarie a Milano ce ne sono tre, ed invece di fermate metro ce ne sono a centinaia e questo sicuramente non aiuta nel controllo del territorio. Queste foto le ha pubblicate il corriere. Spero che questo mio sacrificio di svegliarmi presto e infilarmi in mezzo alla folla possa servire a qualcosa. #italia #italy #milano#covid19 #coronavirus #psychosis #redzone #quarantine #castiglionedadda #lombardia #emergency #reportage #meeting #border #checkpoint #military #exchange #inside #photojournalism #italycovid19 #portrait #photography #fear documentaryphotography#contemporaryphotography #photoart #magnumphotos

A post shared by Stefano Rosselli (@stefanorosselli63) on


Post Instagram del fotografo Stefano Rosselli, raffigurante la metro rossa di Milano affollata

Coronavirus: Milano, così non va. E Bergamo è allo stremo

Gran parte dell’Italia rispetta la quarantena con grande zelo e comprendendo la necessità dell’isolamento per contenere il Covid-19. Talvolta permangono, però, situazioni sparse su tutto il territorio da segnalare, molte per l’irresponsabilità dei cittadini, altre per difetti politico-organizzativi. Il caso di Milano ha creato l’ennesima polemica nella giornata di oggi: chiare le foto di assembramenti sui mezzi pubblici nella prima mattina di oggi. Lavoro o necessità, ma l’Italia (anzi, il Mondo) non può più permettersi casi del genere: troppo stonati e dissonanti con le regole tanto sbandierate e osannate. Intanto, la sanità fa sempre più fatica a contenere il gran numero di contagi ravvisati giorno dopo giorno. Oggi a Bergamo sono stati tutti occupati i posti in terapia intensiva: verrà costruito un Ospedale da campo per far fronte all’emergenza. La provincia più colpita lotta, tra necrologi e testimonianze di forza e speranza: tutti uniti nella battaglia più importante.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE