Coronavirus

Coronavirus, Italia e quarantena: dati ok, meno morti. Fase 2: ora Serie A?

Coronavirus, Italia e quarantena – 10 maggio: i dati di oggi (qui il bollettino) confermano un trend sempre più in discesa. La fase 2 è ormai concreta, ma si attendono ulteriori aperture a partire dal 18 maggio: sarà tempo anche di allenamenti di gruppo per la Serie A?

Coronavirus, Italia e quarantena: dati sempre migliori, calano i decessi

I dati del 10 maggio sembrano decisamente rassicuranti. I nuovi positivi rispetto a ieri sono 802, dato in netto calo che conferma il calo complessivo dei malati attuali in Italia. I guariti sono, invece, 2155, mentre i ricoverati con sintomi scendono ulteriormente (-216). I decessi sono purtroppo 165, ma in netto calo rispetto alle ultime settimane: il dato non era così basso dal 9 marzo.

Coronavirus: dalla fase 2 alla Serie A. 18 maggio decisivo?

La Serie A ha fatto i primi passi verso la ripresa, ma ancora bisognerà capire se la stagione potrà terminare o meno. I dati in ribasso, per quanto riguarda soprattutto alcune regioni, fanno pensare intanto ad aperture sempre più ampie a partire dal 18 maggio. I prossimi passi saranno certamente i test sierologici a tappeto, ma Boccia ha confermato la volontà di allentare le chiusure. Vedremo se anche il calcio, o almeno il massimo campionato italiano, seguirà la stessa sorte. Se il 18 maggio riprenderanno gli allenamenti di gruppo, la ripresa sarà finalmente più concreta.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh