Coronavirus

Coronavirus, Italia e quarantena: contagi in calo. Coppa Italia: cosa cambia

Coronavirus, Italia e quarantena – 10 giugno: i dati di oggi (qui il bollettino) evidenziano un calo significativo dei nuovi contagi. Il numero dei morti resta, invece, piuttosto stabile. Verso le semifinali di Coppa Italia: ecco cosa cambia in questo finale di stagione

Coronavirus, Italia e quarantena: dati positivi, ma decessi stabili

Il numero di tamponi effettuati oggi non è altissimo (solo 38mila), ma la pandemia sembra sempre più lenta nel nostro Paese. I nuovi positivi al Covid-19 quest’oggi sono 202 contro i 283 di ieri, di cui la maggioranza ancora in Lombardia. Resta, invece, piuttosto stabile tra i 50 e i 100 il numero di decessi: oggi sono 71. Continua a scendere il numero di ricoveri e si svuotano le terapie intensive (-14).

Come cambia la Coppa Italia, niente supplementari

La decisione del Governo di riprendere dalla Coppa Italia è alla fine diventata realtà. Semifinali e finale saranno il viatico tanto atteso per il ritorno del calcio dopo la pandemia da Covid-19, ma le modalità non saranno le solite. L’idea era già nell’aria da alcuni giorni, ma oggi è stata ufficializzata: niente tempi supplementari da qui alla fine della stagione, ma direttamente rigori. Decisione doverosa, considerando il numero enorme di partite e un calendario ricchissimo da qui ad agosto. Giorno dopo giorno cresce l’attesa: una Coppa Italia importante e dal sapore un po’ diverso.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.