Coronavirus

Coronavirus, in Belgio la Pro League torna a giocare a porte chiuse

Coronavirus, torna l’emergenza sanitaria soprattutto in Belgio con un ulteriore aumento dei contagi. Per questo motivo la Pro League attraverso un comunicato avrebbe deciso ufficialmente di tornare a giocare a porte chiuse.

PORTE CHIUSE Coronavirus, si torna a giocare a porte chiuse in Belgio, dove la Pro League nella giornata di oggi attraverso una nota pubblicata nel sito ufficiale ha comunicato la chiusura degli impianti sportivi fino a novembre. D seguito il comunicato: “La Pro League prende atto della decisione del Comitato Consultivo per le partite di Pro League, 1A e 1B e U21, che, con effetto immediato, dovranno svolgersi a porte chiuse per le prossime quattro settimane settimane (fino al 19 novembre). La Pro League prenderà ovviamente a cuore queste decisioni insieme ai club. La salute pubblica è ora la massima priorità”.

Fonte: proleague.be

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh