Coronavirus, Coverciano a disposizione. Gravina: “FIGC apre per tutela”

Articolo di
26 Marzo 2020, 18:45
Centro Tecnico FIGC Coverciano
Condividi questo articolo

La FIGC ha annunciato nel pomeriggio che Coverciano, il Centro Tecnico Federale, è a disposizione per fronteggiare l’emergenza Coronavirus (vedi articolo). Il presidente Gravina, dopo l’annuncio, ha spiegato le motivazioni che hanno portato la Federazione ad aprire le strutture.

L’APERTURA – Albergo e Auditorium di Coverciano saranno a disposizione per ospitare persone sottoposte a sorveglianza sanitaria e allestire posti letto per ricovero pazienti. Così Gabriele Gravina, presidente della FIGC, a seguito dell’annuncio: «Il mondo del calcio sta mostrando grande sensibilità e forte senso di responsabilità. Siamo tutti scesi in campo contro l’emergenza: Federazione, Leghe, Club, calciatori e allenatori, raccogliendo fondi e amplificando i messaggi delle autorità governative. La salute è il bene primario che va tutelato, per questo la FIGC apre agli italiani in difficoltà il Centro di Coverciano. Ora non si gioca a calcio, per tornare a farlo vinciamo insieme la partita più importante contro il Coronavirus».

Fonte: FIGC.it


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE