Coronavirus, Conte: “Non siamo nelle condizioni di riaprire. Fase 2…”

Articolo di
9 Aprile 2020, 22:41
Giuseppe Conte
Condividi questo articolo

Conte ha parlato quest’oggi in videoconferenza con Regioni, Anci e Upi. Il Presidente del Consiglio ha confermato la necessità di prolungare il lockdown e le misure restrittive per il Coronavirus fino a maggio. Di seguito le dichiarazioni trapelate, riportate da “Gazzetta.it”

RESTRIZIONI PROLUNGATE Giuseppe Conte non allenta la presa sul Coronavirus (qui il bollettino di oggi): «Non siamo nelle condizioni, al momento, di riaprire le attività produttive perché rischieremmo di far risalire la curva dei contagi e di vanificare i risultati che abbiamo ottenuto con le misure messe in atto dal governo. Vi anticipo che stiamo già lavorando per la fase 2, per il ripristino delle attività produttive. Per farlo ci avvarremo anche di un pool di esperti che faranno parte di un gruppo di lavoro che dialogherà con il Comitato tecnico scientifico».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE