Coronavirus

Coronavirus, Asl bloccano i nazionali di due squadre di Serie A: ecco quali

Si tratta dei calciatori di Roma e Fiorentina: le Asl competenti impediranno ai tesserati dei due club di Serie A di raggiungere i ritiri delle rispettive nazionali. Qui, nel dettaglio, le motivazioni di una doppia decisione clamorosa; ovviamente legate al coronavirus

STOP – Le Aziende sanitarie locali (Asl) di Roma e Firenze hanno preso una decisione importante: nessuno dei calciatori delle squadre di Paulo Fonseca e Giuseppe Iachini potrà rispondere alle convocazioni delle rispettive nazionali. Secondo “Sky Sport”, infatti, la positività al coronavirus di Edin Dzeko e Pietro Boer (portiere classe 2002 della Primavera) ha costretto i giallorossi ad entrare in una bolla di isolamento, rendendo necessari nuovi test molecolari. Discorso analogo per i calciatori della Fiorentina, dopo la positività di José Maria Callejon registrata nei giorni scorsi. Si tratta di decisioni importanti, che giustificano le preoccupazioni di club e addetti ai lavori verso la prossima pausa nazionali.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh