Coronavirus, Asl bloccano i nazionali di due squadre di Serie A: ecco quali

Articolo di
8 Novembre 2020, 18:30
(Foto pallone Nike Flight Hi-Vis da LegaSerieA.it)
Condividi questo articolo

Si tratta dei calciatori di Roma e Fiorentina: le Asl competenti impediranno ai tesserati dei due club di Serie A di raggiungere i ritiri delle rispettive nazionali. Qui, nel dettaglio, le motivazioni di una doppia decisione clamorosa; ovviamente legate al coronavirus

STOP – Le Aziende sanitarie locali (Asl) di Roma e Firenze hanno preso una decisione importante: nessuno dei calciatori delle squadre di Paulo Fonseca e Giuseppe Iachini potrà rispondere alle convocazioni delle rispettive nazionali. Secondo “Sky Sport”, infatti, la positività al coronavirus di Edin Dzeko e Pietro Boer (portiere classe 2002 della Primavera) ha costretto i giallorossi ad entrare in una bolla di isolamento, rendendo necessari nuovi test molecolari. Discorso analogo per i calciatori della Fiorentina, dopo la positività di José Maria Callejon registrata nei giorni scorsi. Si tratta di decisioni importanti, che giustificano le preoccupazioni di club e addetti ai lavori verso la prossima pausa nazionali.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.