Castellacci: “Governo eccessivo! Serie A? Allenamenti potevano iniziare”

Articolo di
29 Aprile 2020, 21:43
Enrico Castellacci
Condividi questo articolo

Castellacci, ex medico della Nazionale italiana di calcio, si era detto ottimista negli scorsi giorni circa la ripresa della Serie A (qui l’articolo). Secondo lui, le condizioni per gli allenamenti sarebbero state sicure. Di seguito le sue dichiarazioni a “Radio Bruno”

CONTRO IL GOVERNOEnrico Castellacci esprime la sua opinione sulla ripresa della Serie A: «La prudenza del Governo è stata un po’ eccessiva. Non capisco come non si possano fare degli allenamenti individuali in un campo di calcio che venga frazionato. Avete presente quanto è grande un campo di calcio? Se uno lo fraziona, con tempi diversi, e con uno dello staff per ogni giocatore, accadrebbe la stessa cosa che se uno si allenasse in un parco o in un giardino. Questa cosa mi ha lasciato interdetto – dice Castellacci -. Da un punto di vista generale io non posso pensare che un giocatore professionista non si alleni più, nel senso che possa passare tre-quattro mesi senza allenamenti. Io non entro nel merito di ricominciare o meno il campionato, questo non lo valuteremo noi. Oggi ho visto tante note pessimistiche, probabilmente non si vuol rischiare di veder riaccendere l’epidemia che metterebbe in ginocchio più di quanto lo sia già il nostro Paese».

Fonte: Calciomercato.com


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE