Calciomercato

Zazzaroni: “Serie A, Ibrahimovic voluto da almeno 16 club. Inter…”

Ivan Zazzaroni, direttore del “Corriere dello Sport”, ha così scritto in merito al possibile ritorno in Serie A di Zlatan Ibrahimovic, accostato anche all’Inter

IBRAHIMOVIC-SERIE A – Queste le parole di Ivan Zazzaroni, direttore del “Corriere dello Sport”, sul possibile ritorno di Zlatan Ibrahimovic in una squadra di Serie A: “Il 3 ottobre Zlatan ne ha fatti trentotto, due più di Ribéry e del capocannoniere della scorsa stagione Quagliarella, e quasi quattro meno di Buffon, strepitoso sabato sera, che toccherà i 42 a gennaio. Nonostante l’età (ma lui di anni ne ha 18 con 20 di esperienza) oggi Ibra lo vorrebbero almeno 16 squadre di A, perfino quelle che a stagione avviata non potrebbero permettersi neppure un cappottino di Zara”.

IBRAHIMOVIC-JUVENTUS – “Le indifferenti sono la Juve che può concedersi il lusso di tenere Mandzukic fuori dal progetto”.

IBRAHIMOVIC-INTER – “L’Inter che ha appena festeggiato le prime doppiette di Lukaku e Lautaro e aspetta il rientro di Sanchez“.

IBRAHIMOVIC-MILAN – “Il Milan che non può caricarsi un altro mega-stipendio e l’Atalanta che, perso Zapata, trova i gol di Muriel e lascia ancora a bagnomaria Barrow“.

IBRAHIMOVIC-NAPOLI – “Ancelotti ha promesso che chiamerà certamente l’Io del calcio: ma è solo la provocazione di uno scaltro battutista che in questo momento potrebbe addirittura schierare un Napoli composto da Meret e Koulibaly più nove attaccanti o facenti funzioni: Insigne, Milik, Mertens, Callejòn, Younes, Llorente, Lozano, Zielinski e Fabian“.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.