Calciomercato

Zapata solo se Gasperini ha il sostituto. In caso Correa – CdS

L’Inter oggi molto probabilmente abbraccerà Edin Dzeko (vedi articolo). Il centravanti bosniaco è atteso a Milano in queste ore per sostenere le visite mediche e poi firmare il suo nuovo contratto. L’Inter però vuole prendere un altro giocatore in attacco con Duvan Zapata e Joaquin Correa i due nomi caldi. 

ATALANTA BLOCCATA – Zapata inizialmente era l’obiettivo primario dell’Inter per la prossima stagione. La trattativa si è un po’ arenata a causa dell’Atalanta. Gasperini infatti non vuole rimanere scoperto in attacco e quindi vuole prima trovare il sostituto del colombiano per poi dare il via libera alla partenza di Zapata. «Se l’Atalanta troverà un sostituto per Zapata (i due nomi caldi come detto sono quelli di Cunha e Belotti) – spiega il ‘Corriere dello Sport’ – Gasperini darà il via libera alla partenza di Duvan. Fermo restando che serve un’intesa tra gli Zhang e i Percassi: sarà più facile raggiungerla sulla formula che sulla cifra richiesta. Se il colombiano sarà inarrivabile, Inzaghi pensa di utilizzare Martinez più spesso come centravanti, ruolo che ricopriva al Racing». Se Lautaro Martinez dovesse giocare più da attaccante vero e non da seconda punta, il nome che potrebbe tornare di moda è quello di Correa della Lazio. «L’Inter – prosegue il ‘Corriere dello Sport’ – dovrà trattare con Lotito che con lui ha il dente avvelenato. L’Inter non vuole andare oltre i 30 milioni, il numero uno della Lazio chiederà di più».

FONTE – Corriere dello Sport – Guido D’Ubaldo e Andrea Ramazzotti

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button