Young lascia l’Inter? Altroché! Fondamentale per Conte: scelta già fatta

Articolo di
5 Luglio 2020, 12:26
Condividi questo articolo

Young addirittura via dopo Inter-Getafe? L’opzione è stata riportata oggi dal quotidiano “Tuttosport” (vedi articolo), ma tutto va verso il senso contrario. Il calciatore inglese, in realtà, ha convinto Conte e la società al punto che sul suo contratto le certezze sono note da prima della ripresa.

RESTA E RINNOVAAshley Young non rischia di salutare l’Inter dopo la sfida contro Getafe in Europa League, anzi! Il calciatore inglese, al momento dell’acquisto, aveva firmato sino al 30 giugno con opzione per il rinnovo di un ulteriore anno. Già esercitata, come confermato dallo stesso Direttore Sportivo Piero Ausilio in un’intervista a Sky Sport qualche settimana fa (vedi articolo). Il giocatore, dopo aver detto addio al Manchester United dopo ben nove anni, a gennaio si è trasferito a titolo definitivo. Il cartellino dell’inglese è già di proprietà, non c’è da andare a trattare con terzi per farlo rimanere. Young da gennaio è diventato uno dei giocatori fondamentali per Antonio Conte, capace di meritarsi il rinnovo di contratto con il club di viale della Liberazione. Il problema col Manchester United riguarda solo Alexis Sanchez: come specificato in questo articolo, l’Inter dovrà contrattare ancora con il club inglese, proprietario del cartellino, per il prolungamento del prestito almeno fino al termine della stagione, così da essere a disposizione di Conte anche per l’Europa League. Ma che ci sia Young per tutto agosto è fuori discussione.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.