Vidal “vuole” Conte, ma il Barcellona temporeggia: i motivi – CdS

Articolo di
31 Dicembre 2019, 10:57
Arturo Vidal Barcellona
Condividi questo articolo

Arturo Vidal non vede l’ora di riabbracciare Antonio Conte all’Inter, e non solo per motivi economici. Tuttavia da Barcellona arrivano notizie negative all’infermeria blaugrana: il “Corriere dello Sport” afferma che il club catalano sembra interessato a posticipare ogni trattativa riguardante il cileno.

AMORI CHE TORNANOArturo Vidal non ha mai negato la sua infinita riconoscenza per Antonio Conte, motivo principale per cui si trasferirebbe all’Inter. Il tecnico avrebbe già parlato con King Arturo, garantendogli un ruolo da protagonista nel suo progetto nerazzurro. Del resto, Vidal non crede più alle parole di Ernesto Valverde: il tecnico del Barcellona continua a rassicurare il cileno, ma il minutaggio non migliora (37′ in media a partita in Liga). Oltre a questo, c’è anche una valutazione di tipo economica. Giuseppe Marotta offrirebbe al suo ex giocatore un contratto da 5 milioni di euro a stagione, fino al 2022. La stessa cifra che Vidal percepisce oggi dal Barcellona, garantita però fino al compimento dei 35 anni: il contratto coi catalani scadrebbe invece un anno prima.

IMPREVISTI – Da Barcellona arriva però una notizia infelice, che potrebbe complicare la trattativa tra Inter e Vidal. Arthur Melo, fuori da diverso tempo per un principio di pubalgia, non tornerà a disposizione prima di tre settimane. Considerando poi la cessione in prestito di Carles Alena al Betis, il pacchetto di centrocampo blaugrana è ridotto al minimo. Valverde può contare solo su quattro giocatori, escludendo Vidal: Rakitic, Busquest, de Jong e Sergi Roberto. Per queste ragioni, il Barcellona potrebbe decidere di trattenere il cileno almeno fino a giugno, riaprendo poi i tavoli di mercato in estate.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE