Vidal, Inter fissa data di scadenza. Stallo a Barcellona: 24 ore decisive – TS

Articolo di
12 Gennaio 2020, 08:51
Condividi questo articolo

Secondo quanto scrive l’edizione di “Tuttosport” oggi in edicola, Arturo Vidal resta sempre il preferito dell’Inter a centrocampo. La situazione del centrocampista cileno a Barcellona è però strettamente collegata a quella del club, con il possibile cambio di allenatore in vista. Se Ernesto Valverde dovesse saltare, allora l’ex giocatore di Juventus e Bayern Monaco potrebbe anche decidere di restare.

TUTTO IN VENTIQUATTR’ORE – Arturo Vidal continua a restare il primo obiettivo per il centrocampo e per il mercato dell’Inter a gennaio, ma la situazione al Barcellona è in stallo. Nelle ultime ore nel club blaugrana si sta infatti valutando la posizione di Ernesto Valverde che è in bilico dopo l’eliminazione nella final four di Supercoppa di Spagna giovedì a favore dell’Atletico Madrid.

SCELTE IN PANCHINA – Il centrocampista cileno ha rotto da tempo con l’attuale tecnico, che non gli ha concesso abbastanza spazio in squadra. La situazione potrebbe però cambiare se quest’ultimo venisse sostituito in panchina da Xavi. A quel punto Arturo Vidal potrebbe restare e spegnere i suoi propositi di addio, anche perché il rapporto con i compagni di squadra – soprattutto Lionel Messi – è parecchio idilliaco. I nerazzurri non vogliono attendere oltre al 15 gennaio, ma la situazione dovrebbe evolversi entro le prossime 24 ore.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.