Vidal ed Eriksen: Inter con due strategie e una priorità

Articolo di
4 Gennaio 2020, 16:16
Condividi questo articolo

Vidal ed Eriksen sono due nomi caldi per il mercato di gennaio dell’Inter, anche se i nerazzurri hanno due strategie differenti per questi due possibili innesti di campionato. Il punto di Marco Demicheli dagli studi di Sky Sport

DUE NOMI, DUE STRATEGIE – Vidal ed Eriksen sono nomi caldi per l’Inter, ma per i giocatori i nerazzurri hanno due strategie differenti: «Quello che hanno detto Mourinho e Valverde vuol dire tutto e vuol dire niente. C’è la possibilità che Eriksen cambi squadra a gennaio, ma nei piani dell’Inter non c’è questa opzione. L’Inter ha avviato contatti per prenderlo in scadenza a giugno. Il giocatore ora si sta guardando intorno guardando le altre offerte che gli sono arrivate, in Italia ci ha pensato anche la Juventus, ma la pista più calda in Italia è l’Inter. Per l’immediato Conte cerca un rinforzo a centrocampo e Vidal è il nome di attualità, è il primo nome che Conte ha segnalato alla dirigenza e sarebbe il profilo perfetto per completare un centrocampo di qualità ma molto giovane. Conte conosce bene Vidal, lo ha accolto alla Juventus e anche per via di questa corte di Conte sta spingendo un po’ col Barcellona per essere ceduto. Ci sono stati dei problemi come la faccenda dei bonus, sportivamente Valverde continuerebbe a puntarci, anche non da titolare, i dubbi li ha Vidal perché al Barcellona non è titolare e all’Inter sa che lo sarebbe».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.