Vertice Inter-Samp: sul piatto Dodò, Ranocchia ed Eder – CdS

Articolo di
9 gennaio 2016, 09:32
eder

Il “Corriere dello Sport” riporta di un vertice di mercato tra Inter e Sampdoria andato in scena ieri ad Appiano Gentile. Ai blucerchiati interessano Dodò e Ranocchia, l’Inter punta sempre Eder.

VERTICE – La linea tra Inter e Sampdoria è decisamente calda. Secondo il “Corriere dello Sport” ieri pomeriggio ad Appiano Gentile sono arrivati gli alti dirigenti Samp: Ferrero, il suo avvocato di fiducia e il ds dei blucerciati. Ad attenderli Ausilio, e il colloquio è durato circa un’ora.

PER LA SAMP – I nomi sul tavolo erano diversi. Alla Samp interessano Dodò e Ranocchia. Per il brasiliano è tutto fatto: i blucerchiati hanno ufficializzato la richiesta di prestito, dopo che nei giorni scorsi i dettagli erano già stati definiti. Una formalità. L’Inter ha dato il via libera al trasferimento per sei mesi a titolo gratuito, ma manca ancora il sì di Dodò. Anche Ranocchia piace, e il suo procuratore ha messo la Samp tra le destinazioni gradite. L’Inter non ha chiuso le porte, ma l’opzione del prestito gratuito non è praticabile. Per Ranocchia insomma servono soldi.

PER L’INTER – All’Inter invece interessa sempre Eder. In estate Ferrero lo valutava dodici milioni, saliti pure a quindici dopo i gol nelle prime giornate. Mancini vorrebbe Eder già a gennaio perchè un esterno con le sue caratteristiche in rosa non c’è, ma la strada è in salita per motivi di bilancio. Ausilio ha lavorato per giugno per strappare una sorta di opzione morale. Ma se ci fosse una cessione importante tutto si riaprirebbe.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE