Verdi prima scelta Inter, piace dall’estate scorsa – TS

Articolo di
10 febbraio 2018, 11:19

“Tuttosport” scrive che l’Inter per la prossima estate pensa a Simone Verdi. Il feeling col giocatore viene dall’estate scorsa: i nerazzurri volevano già l’attaccante, ma la mancanza di fondi ha bloccato tutto.

FEELING ESTIVO – Non sarà in campo e se sarà in tribuna tiferà Bologna, ma chissà che nel suo fu- turo non ci sia l’Inter. Un feeling nato l’estate scorsa e che si sarebbe forse già concretizzato ad agosto se Suning a fine luglio non avesse chiuso i rubinetti. Verdi, infatti, era stato identificato come rinforzo ideale per il reparto offensivo, per la capacità di giocare in tutti i ruoli “sotto la punta” nel 4-2-3-1 di Spalletti, dunque come alternativa a Candreva a destra, a Perisic a sinistra e al trequartista. L’Inter ha provato a rifarsi sotto a gennaio, ma il il ds Ausilio non è potuto andare oltre l’ormai famosa richiesta di prestito con diritto di riscatto e così la trattativa non è neanche iniziata.

OBIETTIVO CONCRETO – Domani i dirigenti nerazzurri incroceranno quelli bolognesi ed è possibile che il tema Verdi torni d’attualità. L’Inter in attacco ha già iniziato a rinforzarsi con Lautaro Martinez e, al di là del destino di Icardi, cerca sempre un’opzione valida agli esterni d’attacco. Verdi rimane una prima scelta, anche perché il ragazzo ha dimostrato di saper essere un ottimo assistman e un cecchino nei calci di punizione, specialità non troppo di moda fra i giocatori che frequentano Appiano Gentile.







ALTRE NOTIZIE