Calciomercato

Venerato: “Lautaro Martinez, 1ª offerta Barcellona rifiutata. Posizione Inter”

L’Inter avrebbe rifiutato la prima offerta per Lautaro Martinez da parte del Barcellona. Lo riporta Ciro Venerato, che in un servizio andato in onda durante “La Domenica Sportiva” su Rai 2 ha spiegato quale sia la posizione dei nerazzurri.

GLI SCENARI – Così Ciro Venerato: «Il Barcellona fa la spesa in Italia, ma prova anche a sfoltire la rosa. Propone saldi di fine stagione a Inter e Juventus, per abbassare i prezzi dei cartellini. Quello più costoso resta quello di Lautaro Martinez. Bocciata la prima offerta ufficiale catalana pervenuta ai dirigenti nerazzurri: settanta milioni di euro più varie contropartite a scelta fra Nélson Semedo, Junior Firpo, Emerson e Jean-Clair Todibo. Non Arturo Vidal o Ivan Rakitic. A oggi la linea di Giuseppe Marotta e Piero Ausilio resta quella della fermezza: l’attaccante può lasciare Milano solo pagando la clausola rescissoria di centoundici milioni di euro. Lautaro Martinez spinge per andare da Lionel Messi, anche per lo stipendio da dieci milioni di euro. L’Inter tratta Dries Mertens e Jan Vertonghen. Se si tornerà a giocare, pur essendo in scadenza al 30 giugno, resteranno nei loro club fino ad agosto. Con una postilla: gli stipendi di luglio e agosto sarebbero a carico del nuovo club, che li spalmerebbe sulle altre dieci mensilità. Un’idea che prende piede, anche se non convince tutti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh