Venerato: “Ecco perché l’Inter punta su Esposito e non su Giroud”

Articolo di
30 Gennaio 2020, 21:32
Ciro Venerato
Condividi questo articolo

Il mercato dell’Inter potrebbe non essersi ancora chiuso. Anche alla luce della spenta prestazione di Sanchez in Coppa Italia (focus), i nerazzurri potrebbero cercare un altro attaccante. Difficilmente sarà Giroud, secondo Ciro Venerato: ecco le sue parole ai microfoni di “Radio Sportiva”, in cui ha elogiato il giovanissimo Esposito.

CONTINGENTE – Con l’addio di Matteo Politano, ormai fuori dagli schemi di Antonio Conte, l’Inter si ritrova con quattro attaccanti a comporre il reparto offensivo. Esclusi gli intoccabili Romelu Lukaku e Lautaro Martinez (sinora 34 gol in due), i rincalzi sono Alexis Sanchez e Sebastiano Esposito. Da una parte, il giovanissimo italiano è ancora acerbo, nonostante abbia già raccolto 9 presenze e 1 rete in stagione. Dall’altra, il cileno deve ancora ritrovare la forma migliore dopo l’infortunio patito in ottobre alla caviglia. Conte sembra costretto a richiedere lavoro extra ai due titolari anche nella seconda parte della stagione. Ma già contro Udinese e Milan la coperta è striminzita: la squalifica di Lautaro Martinez (2 turni fuori) impone scelte obbligate al tecnico. Nelle ultime ore è uscito il nome di Islam Slimani come possibile rinforzo, ma l’operazione sembra difficile. Sembra invece essere ormai sfumato Olivier Giroud, a lungo seguito dall’Inter. Questa la motivazione data da Ciro Venerato: «Lukaku salterà poche partite, per questo ha preferito puntare su Esposito piuttosto che fare un investimento su Giroud».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE