Tre nomi per il nuovo centrocampo dell’Inter – TS

Articolo di
3 marzo 2017, 12:08

L’Inter ha dimostrato una mancanza lampante nell’andare a segno con i centrocampisti. Proprio per questo, Piero Ausilio dovrà essere attento a pescare sul mercato un uomo con un buon numero di reti sulle spalle. Ecco cosa riporta “Tuttosport”.

CARENZA DA COPRIRE – L’Inter che la prossima estate investirà almeno 150 milioni per rinforzare la squadra, a oggi si sente a posto nel reparto di centrocampo: Gagliardini, Kondogbia, Joao Mario e Brozovic, più Medel, garantiscono futuro, qualità e quantità, ma al di là del croato, in pochi hanno nelle proprie corde un buon numero di gol. Certo, ci sarebbe Banega, ma l’argentino che ha segnato 2 gol e che potrebbe essere rilanciato domenica a Cagliari, finora ha mediamente deluso e a fine stagione potrebbe essere ceduto, anche perché essendo arrivato a parametro zero, garantirebbe un’ottima plusvalenza. Ecco quindi che la dirigenza nerazzurra monitora il mercato per cercare un profilo che possa completare l’organico a disposizione – quindi un giocatore da 10-15 milioni a stare larghi – e che porti alla squadra un discreto numeri di reti quando impiegato. Al momento il club guarda ai giovani, ma al tempo stesso predilige il mercato italiano perché l’eventuale innesto non paghi lo scotto di dover capire la Serie A.

TRE OBIETTIVI – Da tempo l’Inter ha sul proprio taccuino un suo ex giocatore, Marco Benassi, capitano del Torino e autore in questo campionato di 5 reti in 24 partite. Stesso numero di gol, 5, ma minor numero di partite (21) per altri due elementi sotto osservazione, ovvero il 20enne Lorenzo Pellegrini del Sassuolo (ma qui il prezzo rischia di arrivare già sui 20 milioni) e la new-entry Seko Fofana del Sassuolo: classe ’95, francese, alla prima stagione in A ha dimostrato di avere senso del gol, anche se deve ancora crescere in continuità durante la partita.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE