Tonali virtualmente del Milan, le cifre dell’accordo: arriva lo sconto – Sky

Articolo di
30 Agosto 2020, 21:09
Condividi questo articolo

Tonali lascia il Brescia e si trasferisce al Milan. Cellino, che per diversi mesi si era definito intransigente, ha alla fine acconsentito a un prestito con diritto di riscatto. A riportarlo è il giornalista di Sky Sport Peppe Di Stefano, dopo l’anticipazione di Gianluca Di Marzio (vedi articolo).

NIENTE INTERSandro Tonali giocherà a Milano, ma non con la maglia dell’Inter. Ecco i dettagli lanciati da Peppe Di Stefano su Sky Sport 24: «Massimo Cellino ha detto sì, Tonali è virtualmente un giocatore del Milan. L’accordo è stato trovato questo pomeriggio sulla base di dieci milioni per il prestito con diritto di riscatto poco inferiore a venti milioni, più dei bonus legati a presenze e obiettivi sia personali sia di squadra. Cellino ha detto sì, ora manca lo scambio di documenti e le firme, previste nelle prossime ore, del giocatore. Tonali è virtualmente un giocatore del Milan. Perché siamo arrivati a questa conclusione? Perché oggi Paolo Maldini e Frédéric Massara sono rimasti chiusi a casa Milan, per tantissime ore. Contatti frequenti con l’Inghilterra e il presidente Cellino, e l’accordo è stato trovato. All’ennesima proposta del Milan Cellino ha detto sì e acconsentito alla volontà del giocatore di rimanere in Italia. Accordo di massima coi club, adesso c’è da trovare l’accordo col giocatore ma è il problema minore. Tonali è virtualmente un giocatore del Milan».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.