Terzino destro: la pista Donati sta prendendo sempre più quota

Articolo di
9 Marzo 2015, 14:34
Donati
Condividi questo articolo

Negli ultimi giorni continua a rimbalzare con sempre più insistenza la voce secondo la quale il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio starebbe seriamente considerando l’ipotesi di riportare a Milano Giulio Donati.

POSSIBILE RITORNO – Il fatto che l’Inter andrà a prendere almeno un terzino la prossima estate non è assolutamente un mistero, considerando la possibile partenza di Yuto Nagatomo in caso di offerte e gli addii a parametro zero di Hugo Campagnaro e Jonathan, con l’attuale difensore del Bayer Leverkusen che starebbe scalando posizioni giorno dopo giorno a causa di una serie di motivi: in primo luogo perché la valutazione di Matteo Darmian (il favorito di Mancini) sembra essere davvero troppo alta per le casse del club nerazzurro anche in caso di inserimento della seconda metà del cartellino di Benassi, e lo stesso discorso sembra valere anche per i vari Kolarov, Widmer e Vrsaljko. In secondo luogo perché sia al presidente Thohir che al direttore Ausilio non dispiacerebbe riportare ad Appiano un altro dei giovani transitati nel vivaio del club e lasciati partire con troppa fretta.

STAGIONE DIFFICILE – Dopo un ottima prima stagione in Bundesliga il terzino sta incontrando diverse difficoltà quest’anno a causa di un problema alla spalla che lo ha tenuto fuori per quasi due mesi portandolo così a perdere il posto. Una situazione che ricorda terribilmente quella di Davide Santon, tornato a gennaio dopo aver passato quasi nove mesi fermo per un infortunio che ha permesso all’Inter di riprenderlo ad un prezzo decisamente ribassato (prestito con riscatto a 4 milioni di euro).


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE