Skriniar-Tottenham, pausa di riflessione. Darmian-Inter certo e nuovo nome

Articolo di
24 Settembre 2020, 23:40
Milan Skriniar Atalanta-Inter Milan Skriniar Atalanta-Inter
Condividi questo articolo

Skriniar al Tottenham si ferma: c’è ancora distanza con l’Inter. Gianluca Di Marzio, nel corso di “Calciomercato – L’Originale”, ha spiegato come i nerazzurri possono proseguire dopo le tante uscite definite oggi. Darmian arriverà sicuro, ma spunta un altro nome.

NOVITÀ DIETRO – Così Gianluca Di Marzio: «Nikola Milenkovic in nerazzurro? Dipende molto da Milan Skriniar, ovviamente. Ieri abbiamo visto le immagini di Steve Hitchen, direttore tecnico del Tottenham: se n’è parlato molto in Inghilterra. Possiamo confermare che non ha incontrato solo l’agente di Skriniar, ma anche l’Inter: c’è stato un aperitivo ieri sera. Il Tottenham ha proposto delle contropartite ma l’Inter non vuole giocatori, ha chiesto solo sessanta milioni cash, può scendere al massimo a cinquanta. Le parti si sono prese una pausa di riflessione, vedremo se la settimana prossima il Tottenham si presenterà con un’offerta adeguata. Soltanto in caso di cessione di Skriniar l’Inter ha una lista di obiettivi. Il primo è Milenkovic: la Fiorentina dà una valutazione molto alta, ma non rinnova e il suo agente in caso di offerta importante potrebbe portarlo all’Inter. L’alternativa è Chris Smalling e il terzo nome è Ozan Kabak, dello Schalke 04. Giocatore turco di prospettiva, seguito un anno fa dal Milan: è un altro nome che l’Inter sta valutando e sondando. Sempre per la difesa, con Andrea Ranocchia verso il Genoa e la cessione di Antonio Candreva alla Sampdoria, Matteo Darmian sta aspettando l’OK definitivo per arrivare. Il contratto è pronto, Darmian sarà sicuramente un giocatore dell’Inter. Io credo che la Fiorentina oggi sia più aperta a vendere Federico Chiesa, che non Milenkovic che però ha una situazione delicata».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE