Skriniar nel mirino del City, possibile operazione stile Lautaro Martinez – TS

Articolo di
11 Marzo 2020, 10:14
Milan Skriniar
Condividi questo articolo

“Tuttosport” riporta che il Manchester City punta Skriniar per rinforzare la sua difesa. Il suo cartellino potrebbe essere super valutato stile Lautaro Martinez.

VECCHIO PALLINO – Nonostante una stagione fatta di alti e bassi – anche domenica contro la Juve la sua lettura nell’azione che ha portato al gol di Ramsey non è stata perfetta -, Milan Skriniar rimane uno dei difensori più apprezzati d’Europa. Il suo nome è infatti sempre presente sui taccuini dei maggiori direttori sportivi. Non è un segreto che il difensore slovacco sia stato sondato in passato dalle due big spagnole e dai due club di Manchester. Proposte di circa 65 milioni che l’Inter, però, non aveva mai preso in esame. Proprio il City, che nel 2018 riversò quei 65 milioni rifiutati dal club nerazzurro all’Athletic Bilbao per acquistare il centrale francese Laporte, sarebbe pronto a tornare all’assalto la prossima estate. Secondo il “Daily Express”, infatti, Skriniar sarebbe l’obiettivo numero uno per rinforzare una retroguardia che in questa stagione, fra infortuni e rendimento non eccelso, è stato uno dei grossi problemi della squadra di Guardiola.

SERVE OFFERTA MONSTRE – Una cifra notevole, in linea però con la valutazione che l’Inter fa di Skriniar. Da viale della Liberazione, infatti, hanno sempre spiegato come il difensore non sia in vendita, ma per sedersi eventualmente a trattare, l’offerta deve aggirarsi sulle cifre spese negli ultimi anni da Liverpool e Manchester United rispettivamente per van Dijk (85 milioni) e Maguire (87). Detto ciò, bisogna però capire se il City potrà realmente spendere una tale somma, in virtù della durissima squalifica ricevuta dalla Uefa a causa della violazione al Fair Play Finanziario. Il City è stato infatti escluso dalle coppe europee per le edizioni ’20-21 e ’21-22 oltre a subire una multa di 30 milioni. Sanzioni a cui il club dello sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyan si è opposto facendo ricorso al Tas.

STRATEGIA BARCELLONA – E’ evidente che spendere così tanto per un singolo giocatore potrebbe aumentare la frattura con la Uefa. Sempre che il City non pensi di adottare la stessa tattica che il Barcellona utilizzerà per portare Lautaro Martinez al Camp Nou, ovvero valutare molto l’argentino (si parla di 150 milioni contro i 111 della clausola) per inserire nell’operazione delle contropartite alfine di mettere a bilancio anche delle plusvalenze. Tant’è che già a gennaio giravano rumors sulla possibile volontà del City di offrire l’ex Cancelo all’Inter.

NESSUNA NECESSITA’ – Che Skriniar piaccia al City, comunque, non è una novità. Oggi lo slovacco, nonostante il sopracitato rendimento non sempre all’altezza, rimane un titolarissimo dell’Inter. Anche perché Marotta in estate potrebbe non aver la necessità di vendere un ulteriore big se dovesse concretizzarsi non solo la cessione di Lautaro Martinez, ma anche le vendite programmate di Icardi, Perisic e Joao Mario.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE