Sepe sempre più in orbita Inter, a Parma dei giovani – TS

Articolo di
29 Marzo 2020, 11:10
Luigi Sepe
Condividi questo articolo

“Tuttosport” riporta che il nome in pole come vice-Handaovic per l’Inter è quello di Sepe, portiere del Parma.

NOME IDEALE – Tra le priorità di Beppe Marotta e Piero Ausilio, c’è anche quella di assicurare ad Antonio Conte un vice-Handanovic già rodato. L’identikit porta sempre più a Luigi Sepe che a Parma ha confermato di essere un portiere di comprovata affidabilità e che il secondo in una big l’ha già fatto a Napoli.

PORTIERE PER PORTIERE – La scelta di andare su un numero 12 nel pieno della carriera (Sepe compirà 29 anni l’8 maggio) è motivata anche dalla volontà di far completare a Ionut Radu (per lui 23 anni a maggio) il processo di maturazione. Che potrebbe essere pure a Parma, nel caso in cui però la situazione dovesse cambiare: il titolare è Colombi e l’Inter cerca un club che Radu lo faccia giocare.

ALTRI NOMI – Nel caso in cui non si completi per questo motivo il gioco a incastri tra portieri, l’Inter potrebbe dirottare in Emilia Lucien Agoumé oppure Lorenzo Pirola, giocatori che in questa stagione hanno vissuto ai margini della prima sqaudra e necessitano di trovare un club che possa farli giocare con continuità. Nei piani di Marotta e Ausilio faranno un percorso simile a quello di Alessandro Bastoni.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE