Calciomercato

Sepe rischia di sfumare: l’Inter perde il vantaggio accumulato per il portiere – SI

Sepe è il dodicesimo prenotato dall’Inter ma l’operazione rischia di saltare prima ancora di chiuderla. Pedullà, nel corso di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, aggiorna la situazione che adesso non vede più i nerazzurri in prima fila

CONCORRENZA – Brusca frenata nell’operazione che avrebbe dovuto portare Guglielmo Vicario da Cagliari a Genova. Il Genoa, infatti, prova il colpo Luigi Sepe, che adesso si è riavvicinato alla squadra rossoblù come da sua preferenza precedente (articolo). Chi arriva prima prende Sepe, in uscita dal Parma, che in Serie B ha scelto di ripartire da Gianluigi Buffon tra i pali. L’Inter al momento è in stand-by causa Andrei Radu, che non ha ancora accettato il trasferimento in Spagna. Se Radu non accetta la Real Sociedad – che nel frattempo sta trattando anche Robin Olsen con la Roma -, l’Inter non può completare l’arrivo di Sepe in prestito. Pertanto, il Genoa torna momentaneamente in vantaggio per l’estremo difensore napoletano. Questa è la notizia data dal giornalista Alfredo Pedullà dagli studi di Sportitalia. Da ricordare che Sepe a Milano sarebbe il dodicesimo, mentre a Genova andrebbe per essere il numero 1. Una bella differenza.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button