Sensi, non c’è tempo da perdere. Inter chiara: linea unica con Conte

Articolo di
6 Novembre 2020, 11:43
Stefano Sensi Inter Stefano Sensi Inter
Condividi questo articolo

Inter e Antonio Conte non hanno dubbi sul centrocampista italiano Stefano Sensi: questa l’intenzione di società e allenatore

SITUAZIONE – Queste le parole di Fabrizio Romano facendo il punto su Stefano Sensi all’interno de “La Soffiata” sul canale “Spreaker” di “Calciomercato.com”. «L’Inter vuole proteggere e rilanciare Stefano Sensi. L’ora della svolta, quella definitiva perché non c’è tempo da perdere. Un anno dopo, gli infortuni tornano a dare problemi al centrocampista della Nazionale che si è fermato e salterà anche l’Atalanta pianificando il rientro completo dopo la sosta. Ma la società è stata chiara in una linea unica con Antonio Conte coinvolto in prima persona: Sensi va rilanciato da protagonista, non si lavora alla cessione perché l’intenzione è di provare una volta per tutte a ritrovare un giocatore che ha dimostrato tutte le sue qualità quando ha potuto giocare».

STERZATA – Romano ha proseguito. «L’investimento per il riscatto dal Sassuolo è stato di 20 milioni, ora lo staff medico ha predisposto un lavoro fisico per il rientro dall’infortunio che dia maggiore tranquillità a Sensi, nessuna preoccupazione di ricadute, anche il fattore psicologico è stato tenuto sotto controllo e lo sarà nei prossimi giorni. Di certo c’è bisogno di una sterzata, ma l’Inter rimane convinta dell’acquisto fatto e vuole ritrovare il vero Sensi. Quello che sa spostare equilibri, lo ha dimostrato un anno fa come in Nazionale quando è stato in forma solo un mese fa. Poi gli infortuni che devono rimanere stavolta solo un ricordo».

Fonte: Fabrizio Romano – Calciomercato.com




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.