Calciomercato

Sensi all’Inter, Carnevali: “Sarà felice! Gravillon? No, ecco chi prendiamo”

Giovanni Carnevali – Amministratore Delegato e Direttore Generale del Sassuolo -, intervistato da “Sky Sport” all’uscita dalla sede dell’Inter, annuncia il buon esito della trattativa che porterà Sensi in nerazzurro e almeno un giovane in neroverde

AFFARE DEFINITO – Tutto fatto tra Inter e Sassuolo per il trasferimento di Stefano Sensi a Milano: prestito oneroso a 5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 25 milioni, mentre la contropartita neroverde è Marco Sala (in attesa di definire il futuro di Andrew Gravillon). La conferma arriva direttamente da Giovanni Carnevali: «Abbiamo raggiunto l’accordo con l’Inter: c’è soddisfazione perché è un’opportunità per un nostro giocatore di andare in un grande club. Sensi ha grandi qualità sotto l’aspetto tecnico e umano, penso che nei primi giorni della settimana prossima Sensi faccia le visite mediche: non l’ho ancora sentito, ma immagino sia felice, perché andare all’Inter è una grande soddisfazione. Abbiamo preso Sala, che è un calciatore che già avevamo individuato, ma abbiamo avuto qualche difficoltà perché l’Inter non era intenzionata a cederlo. Per noi è una grande gioia: Sala è un giovane promettente, per noi è una prima scelta ed era l’unico giocatore che ci interessava. Gravillon è un prospetto interessante, ma lo valuteremo più avanti perché in rosa abbiamo già giocatori importanti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh