Sconcerti: “Complesso comprare! Si parla di scambi come Icardi con…”

Articolo di
24 Marzo 2020, 11:33
Condividi questo articolo

Intervenuto all’interno della rubrica a lui riservata su “Calciomercato.com”, il giornalista Mario Sconcerti ha parlato della sessione che verrà, in cui saranno possibili scambi che potrebbero coinvolgere l’attaccante di proprietà dell’Inter, Mauro Icardi

POCHI SOLDI – Queste le parole del giornalista Mario Sconcerti sui profondi cambiamenti nel calciomercato che verrà a causa della crisi economica causata dall’emergenza Coronavirus. «Raiola bara chiaramente quando dice che Donnarumma vale solo 30 milioni, ma illustra a modo suo la grande svalutazione che verrà, che è già arrivata. È di due giorni fa la retrocessione della Juventus nel listino di borsa per aziende medie, non un grande onore. Sono di queste ore le richieste di taglio agli ingaggi. I giocatori pensano di questi tre mesi. I presidenti vogliono andare molto oltre e portare il calcio a costi più ragionevoli. Friedkin, l’americano che vale 7 miliardi di dollari l’anno, ha fermato per ulteriori valutazioni l’acquisto della Roma che era già stato concluso. Con le televisioni spente e le aziende chiuse mancheranno sempre di più i soldi. Per questo i prezzi stanno crollando. Si parla solo di scambi: IcardiPjanic, MandragoraCristante gli esempi di queste ore. Comprare oggi è un verbo molto complesso. Pochi mesi fa Donnarumma sarebbe stato pagato certamente un’ottantina di milioni. Oggi, al netto di Raiola, non può andare molto oltre i 50, ed è l’italiano più costoso».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE