Scambio Politano-Spinazzola a rischio, tutti i dettagli – Il Romanista

Articolo di
16 Gennaio 2020, 10:56
Condividi questo articolo

Il Romanista fa il punto della situazione sullo scambio Politano-Spinazzola. Oltre alle visite mediche c’è una questione di formula.

QUESTIONE VISITE – Non vedeva l’ora di tornare un giocatore della Roma Matteo Politano, dovrà aspettare ancora: c’era l’accordo per lo scambio con Spinazzola, in prestito con obbligo di riscatto, (ovvero di fatto a titolo definitivo), entrambi i giocatori (che hanno lo stesso agente, Davide Lippi, cosa che ha molto facilitato le cose) avevano trovato l’accordo con il nuovo club. Per l’annuncio mancavano le visite mediche: Politano ha sostenuto le sue, Spinazzola pure, quelle del romano che vorrebbe tornare romanista sono filate via senza intoppi, quelle dell’umbro in viaggio per Milano richiederanno un supplemento d’indagine, questa mattina al centro sportivo Suning.

ALTRI PROBLEMI – In tarda serata però si è capito che quello delle visite mediche non era l’unico problema: gli accordi con il ds nerazzurro Ausilio erano sulla base del prestito con obbligo di riscatto, Marotta preferirebbe che il riscatto fosse facoltativo. Ma la Roma, che lo scorso 30 giugno ha valutato Spinazzola 29,5 milioni di euro (ovvero il cartellino di Luca Pellegrini più 7,5 di conguaglio) non vuole dare all’Inter la possibilità di valutare nei prossimi sei mesi se acquistarlo o no: se i nerazzurri non si assumono l’obbligo, lo scambio salta.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.