Calciomercato

Satriano, dopo l’Inter futuro ancora in Italia? Diversi club lo vogliono

Satriano resta o va via? Molto dipenderà da quello che farà l’Inter in entrata le ultime ore di mercato. Se dovesse andare via (in prestito), diversi club sarebbero pronto ad ingaggiarlo in Italia.

ANCORA IN ITALIASatriano è una delle sorprese di questo precampionato per l’Inter, più dei vari Pinamonti (in prestito all’Empoli) e Salcedo (prossimo ai saluti). Simone Inzaghi ha già espresso da tempo la volontà di tenere il ragazzo, almeno fino a gennaio, e il suo esordio a San Siro alla prima di campionato lo ha dimostrato. Il calciatore ha caratteristiche interessanti e ad oggi rappresenta la quarta/quinta scelta in attacco a disposizione del mister, soprattutto in questo periodo delicato per Alexis Sanchez, alle prese con il problema al polpaccio. Con il ritorno di Lautaro Martinez e il mercato ancora aperto, alcune situazioni però potrebbero subire degli sviluppi interessanti. L’Inter per esempio non esclude ancora la possibilità di acquistare un nuovo attaccante. Scamacca resta una possibilità, soprattutto dopo che il Verona ha scelto di puntare tutto su Simeone. Sul calciatore resta ancora il pressing di Sampdoria e Cagliari. Proprio i rossoblù sarebbero interessati anche a Satriano, ecco perché le ultime ore di mercato potrebbero essere interessanti per completare il giro di attaccanti in Serie A. A ogni modo, se all’Inter dovesse arrivare un nuovo attaccante (Scamacca, Keita?), i nerazzurri saluterebbero Satriano in prestito, e la pista Cagliari in Serie A resta possibile, ma attenzione anche in Serie B, dove da tempo c’è forte l’interesse del Crotone, che dall’Inter ha già acquistato il giovane Mulattieri, fresco di doppietta all’esordio.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button