Sassuolo ancora a mani vuote: affari in arrivo con l’Inter? E Politano…

Articolo di
23 giugno 2018, 21:22
Politano

Il discorso plusvalenze tiene sempre banco in casa Inter, ma si può posticipare la data anche oltre il 30 giugno, soprattutto quando c’è la possibilità di fare un acquisto inserendo nell’affare uno o più giovani: è il caso dell’asse Inter-Sassuolo, che tiene in caldo principalmente il nome di Politano

PLUSVALENZE CON LE ALTRE – In principio furono Federico Valietti e Andrea Pinamonti, ma a fine gennaio arrivò lo stop. Adesso Valietti è andato al Genoa, mentre Pinamonti – dopo aver cambiato agente, passando la procura a Mino Raiola – è destinato ad altri palcoscenici, senza escludere la pista estera. Successivamente sulla lista neroverde sono entrati Xian Emmers e Nicolò Zaniolo, ma anche qui alto stop. Emmers è stato tolto momentaneamente dal mercato perché Luciano Spalletti vuole testarlo durante il ritiro, mentre Zaniolo è finito alla Roma nell’affare legato a Radja Nainggolan. Altro giro, altra corsa: è il turno di Nico Gonzalez, preso in sinergia dall’Argentinos Juniors, ma alla fine l’ha spuntata il Cagliari. E non è finita qui, perché in lizza ci sono (stati) altri nomi. E alla corte di Roberto De Zerbi non ne è arrivato mezzo.

AFFARI CON IL SASSUOLO – In pratica l’Inter finora ha fatto affari con tutte le società “amiche” (dopo le rossoblù Cagliari e Genoa, Parma e Sampdoria dovrebbero essere le prossime), tranne il Sassuolo, che aspetta e sa di farlo per un motivo valido: ha in rosa più di un giocatore che può fare al caso dell’Inter. Più che l’ex Alfred Duncan, il nome che interessa principalmente a Piero Ausilio è quello di Matteo Politano, jolly offensivo designato per completare il reparto nerazzurro. La trattativa potrebbe entrare nel vivo in ogni momento dopo che Juventus, Napoli e Roma hanno virato su altri profili: nell’affare dovrebbe entrare uno, se non entrambi, tra Gabriele Zappa e Davide Merola, quest’ultimo – tra l’altro – sempre assistito dalla Famiglia Raiola. L’asse Inter-Sassuolo è sempre caldo, anche se bisogna aspettare.