Sanchez sotto esame, l’Inter lavora su Mertens a zero – TS

Articolo di
29 Gennaio 2020, 09:46
Dries Mertens Fiorentina-Napoli
Condividi questo articolo

“Tuttosport” scrive che l’Inter in questi mesi valuterà Alexis Sanchez. In alternativa al cileno la società sta valutando Mertens a parametro zero.

OPZIONE ALEXIS – In avanti alle spalle del duo Lukaku-Martinez, l’Inter confida di avere un contributo da Sanchez, quello mancato fra ottobre e dicembre a causa del brutto infortunio alla caviglia sinistra rimediato dal cileno in nazionale. Saranno quattro mesi decisivi per Sanchez, visto che il giocatore è arrivato in prestito secco dal Manchester United e difficilmente l’Inter lo acquisterà se non avrà un ritorno dal campo. Anzi, ieri dall’Inghilterra sono rimbalzate le dichiarazioni di Solskjaer che fanno intendere come i Red Devils si aspettino il rientro in rosa del Niño Maravilla.

IDEA A ZERO – L’Inter, però, ha già pronto il piano “B”, o meglio, ha un’idea intrigante a cui lavora da settimane, ovvero Dries Mertens a zero. Certo, potrebbe esserci sempre Giroud, in scadenza di contratto col Chelsea, ma il francese non dovrebbe restare a Londra fino a giugno per non perdere l’Europeo. Mertens è ancora in scadenza, il Napoli sta cercando di rinnovare il contratto, ma un’intesa non è ancora stata raggiunta.

INNESTO PERFETTO – Il belga, classe ’87, sarebbe un innesto perfetto per i nerazzurri che inserirebbero in rosa un attaccante in grado di disimpegnarsi da prima o seconda punta, amico di Lukaku e… piano d’emergenza nel caso il Barcellona strappasse Lautaro Martinez pagando la clausola da 111 milioni. Certo, l’Inter a quel punto avrebbe poi soldi e tempo per individuare un nuovo attaccante, ma con Mertens in organico la ricerca sarebbe meno affannosa. Se invece Lautaro resterà, Conte avrebbe subito tre attaccanti di primissima fascia a disposizione.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE