Sanchez, la decisione dell’Inter sull’accordo col Manchester United

Articolo di
2 Giugno 2020, 00:19
Sanchez Inter
Condividi questo articolo

Sanchez è in prestito dal Manchester United all’Inter sino al 30 giugno. Con la ripresa della Serie A ormai in vista (vedi calendario) c’è da capire cosa succederà con i prestiti e le scadenze dei contratti, perciò anche il cileno sarà un tema da affrontare. Sky Sports in Inghilterra fa sapere la posizione di Ausilio e Marotta.

INTENZIONE DI CONTINUARE – “L’Inter vuole prorogare il prestito di Alexis Sanchez dal Manchester United, estendendolo alla stagione 2020-2021. L’idea è pagare un quarto dello stipendio di Sanchez, da 450.000 sterline a settimana, con l’attuale accordo che non ha opzioni per il riscatto. Piero Ausilio, negli scorsi giorni, ha detto a Sky che vuole confermare Sanchez almeno sino al termine di questa Serie A (vedi articolo). Il trentunenne, che ha segnato cinque gol in quarantacinque presenze con il Manchester United, ha subito un infortunio alla caviglia durante la sosta per le nazionali di ottobre con il Cile, appena un mese dopo il suo arrivo in prestito a Milano. L’ex Arsenal e Barcellona ha poi mancato il gol nelle undici presenze dal suo ritorno con l’Inter a gennaio, ma Ausilio ritiene che Sanchez possa essere un elemento importante per la parte restante della stagione”.

Fonte: SkySports.com – Liam Grace


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE