Calciomercato

Romano: «Sanchez, sì Roma ma no strappi. L’Inter fa sapere una cosa»

Fabrizio Romano ha parlato della situazione relativa ad Alexis Sanchez, attaccante dell’Inter che sarebbe dovuto finire alla Roma in cambio di Edin Dzeko

APERTURA – Queste le parole sul canale Spreaker di “Calciomercato.com” da parte di Fabrizio Romano sul trasferimento, che probabilmente non si concretizzerà, di Alexis Sanchez alla Roma. «Alexis Sanchez è stato molto chiaro sulla vicenda Roma. Perché lo scambio con Edin Dzeko che poteva vederlo protagonista e non è decollato. Ha visto Sanchez rivestire un ruolo netto nell’ambito dell’operazione: da parte sua, il cileno ha dato un’apertura totale alla Roma come destinazione perché convinto di trovare più spazio (anche grazie all’Europa League) nei prossimi 6 mesi rispetto all’Inter della coppia LautaroLukaku. Gradimento e via libera confermato anche in una chiamata con l’agente in cui Alexis ha dato il suo eventuale sì alla Roma. Questo non vuol dire che Sanchez sia pronto a rompere con l’Inter o volenteroso di andarsene, anzi».

SITUAZIONE – Poi Romano ha proseguito. «La società fa sapere che Alexis rimarrà e concluderà di certo la stagione in nerazzurro perché lo scambio con la Roma è destinato a non riaprirsi, questa la posizione attuale del club. Ma soprattutto Sanchez stesso ha risposto bene ieri in campo, ma ha anche fatto capire ad Antonio Conte di essere pronto a dare tutto per l’Inter da qui alle prossime settimane. Nessun mal di pancia, nessuna rottura. Un sì alla Roma che valeva un’apertura, non uno strappo con il suo attuale club».

Fonte: Fabrizio Romano – Calciomercato.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button