Romano: “Ndombele-Inter, ancora tanta strada. Pretesa dal Tottenham”

Articolo di
10 Agosto 2020, 17:06
Fabrizio Romano Fabrizio Romano
Condividi questo articolo

Ndombele è uno dei giocatori che risultano essere nel mirino dell’Inter. Il giornalista Fabrizio Romano, intervenuto in collegamento con Sky Sport 24, ha parlato della trattativa col Tottenham e delle difficoltà che i nerazzurri stanno incontrando. Non è escluso che si vada su altri profili.

PISTA DIFFICILE? – Così Fabrizio Romano: «C’è sicuramente il nome di Tanguy Ndombele, l’abbiamo fatto da qualche settimana. L’Inter ha cominciato a parlare col Tottenham di questo giocatore pagato tanto, sessanta milioni di euro più bonus per acquistarlo dal Lione un anno fa. C’è stato poi il cambiamento in panchina al Tottenham: Mauricio Pochettino è andato via, è arrivato José Mourinho con cui il rapporto con Ndombele non è certamente idilliaco. Non c’è feeling fra i due, ecco perché Mourinho apre a una cessione. Ma il presidente del Tottenham, Daniel Levy, pretende che sia renumerativa visto l’acquisto da sessanta milioni. C’è tanta strada da fare per arrivare a Ndombele, i contatti però vanno avanti. L’idea dell’Inter è uno scambio con Milan Skriniar: questo è l’inizio dell’operazione che pensa di fare. Vedremo nei prossimi giorni, in base a cosa accadrà anche col tecnico (vedi articolo), se l’Inter deciderà di andare avanti e di provare a chiudere questa trattativa per Ndombele, oppure se andare su altri obiettivi».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.