Romano: «Inter, Eriksen non sarà regalato! Scelta una formula ad hoc»

Articolo di
18 Gennaio 2021, 10:33
Fabrizio Romano Fabrizio Romano
Condividi questo articolo

Inter, nessun regalo alle squadre interessate a Christian Eriksen! Ne parla Fabrizio Romano, giornalista italiano ed esperto di mercato su “Calciomercato.com”.

FORMULA AD HOC Inter, scelta una formula ad hoc per la cessione di Christian Eriksen qualora si presentasse un club realmente interessato al centrocampista danese e disposto a soddisfare le richieste del club nerazzurro. Ne parla Fabrizio Romano: «Christian Eriksen resta in vendita, l’Inter lo considera in uscita da mesi e la situazione non cambia. Ma in questi giorni il lavoro di alcuni intermediari sul fronte Premier League ha riacceso l’interesse di alcuni club inglesi attorno ad Eriksen: José Mourinho lo gradirebbe in prestito al suo Tottenham, non chiuderebbe le porte neanche il giocatore. Il problema? Il solito stipendio da 7,5 milioni netti all’anno, ma anche la scelta fatta dall’Inter per quanto riguarda gli Spurs. Il club nerazzurro, dopo l’intero gennaio 2020 passato a negoziare col proprietario del Tottenham Daniel Levy per uno sconto non arrivato, non vuole regalare Eriksen in prestito gratuito allo stesso club cui l’ha pagato 20 milioni un anno fa. Così la dirigenza è stata chiara: Christian può tornare agli Spurs solo in prestito oneroso e con pagamento dell’ingaggio, altrimenti non se ne farà nulla. Diversa la situazione per tutti gli altri club che potranno richiederlo anche in prestito gratuito, ma allo stesso con pagamento dell’oneroso e pesante stipendio. Si lavora su questo fronte, gli Spurs hanno memorizzato il messaggio».

Fonte: Fabrizio Romano – Calciomercato.com




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.