Romano: “Inter, Andersen come Skriniar. Ma c’è un problema Juventus”

Articolo di
23 novembre 2018, 12:40
Fabrizio Romano

Fabrizio Romano, in un articolo per il portale “CalcioMercato.com”, svela i dettagli dell’operazione imbastita dall’Inter per Joachim Andersen della Sampdoria, con la Juventus sullo sfondo

JOACHIM COME MILAN – Ecco quanto raccolto dal giornalista Fabrizio Romano: “Un’operazione portata avanti da settimane. Prima in gran segreto, poi allo scoperto; perché l’Inter fa sul serio per Joachim Andersen, difensore della Sampdoria tra le rivelazioni di questo campionato per personalità, continuità e sicurezza. Niente male per un classe ’96 che studia da Milan Skriniar, il colpo che l’Inter vorrebbe emulare: capolavoro di un anno e mezzo fa, Beppe Marotta a quei tempi lo voleva alla Juventus poi lo ha lasciato andare e adesso se lo ritroverà in nerazzurro”.

PROBLEMA JUVE – Romano racconta così l’inserimento dei bianconeri e le relative conseguenze: “Il problema dell’operazione Andersen però è diventato proprio l’inserimento da parte della Juve. La Samp, il ruolo e la professionalità sono tre elementi che accomunano Andersen a Skriniar, l’Inter lo prenderebbe di corsa e sta preparando un’offerta per la prossima estate, avendone già discusso con i suoi agenti e con la Samp in più di un incontro avvenuto nelle ultime settimane. Ma adesso lo scenario sta cambiando: la Juve è entrata in scena, ha messo 25 milioni sul piatto lasciando Andersen a Genova per 6 mesi o addirittura un anno e mezzo come fu per Mattia Caldara all’Atalanta, ha ricevuto un ‘no, grazie’ da Massimo Ferrero ma ha le carte per cambiare la situazione. Contropartite valide, dalla recompra di Emil Audero ai tanti giovani bianconeri che alla Samp piacciono non poco. L’altro fattore scatenato dalla Juve è l’attenzione all’estero: la sensazione di un’asta aperta ha chiamato l’attenzione di diversi club, il Tottenham più di tutti ha preso contatti per Andersen. Uno scout lo segue da vicino e la dirigenza ci pensa concretamente, un problema in più per l’Inter che prese Skriniar quasi in silenzio, ora si ritrova a gestire una concorrenza importante e una Samp pronta all’asta. Altro che affare a fari spenti. Andersen piace a tutti, l’Inter preme ma il traguardo non è ancora raggiunto”.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE