Romano: “Il punto sul rinnovo di Handanovic, le alternative…”

Articolo di
16 aprile 2015, 13:18
handanovic

Nel suo editoriale per calciomercato.com il giornalista di Sky Fabrizio Romano ha fatto il punto per quanto riguarda le trattative tra l’Inter e l’entourage di Samir Handanovic per il rinnovo del contratto del numero uno sloveno che, come ormai ampiamente noto, scadrà nel giugno del 2016.

NERVI TESI – Il volere di Roberto Mancini sarebbe quello di trattenerlo considerandolo infatti come uno dei migliori interpreti del suo ruolo, ma la situazione al momento sarebbe ferma e, come sottolinea lo stesso Romano, non priva di polemiche con il direttore sportivo Piero Ausilio rimasto abbastanza infastidito dalle dichiarazioni rilasciate da Handanovic, subito dopo il termine della partita contro l’Hellas Verona, nelle quali il portiere aveva rivelato di non aver ancora capito che intenzioni la società avesse nei suoi confronti (il dirigente che ha rispedito al mittente l’accusa sostenendo che in realtà i piani e l’offerta fatta dall’Inter per il suo rinnovo sarebbe stata molto chiara). Il club di Corso Vittorio Emanuele II propone un contratto fino al 30 giugno del 2018 a 2.5 milioni netti a stagione mentre l’ex Udinese e il suo agente non vorrebbero guadagnare meno di 3 milioni e a prescindere si starebbe comunque guardare intorno nella speranza di essere contattato da una società che gli permetta di giocare in Champions League.

LE ALTERNATIVE – La Roma avrebbe chiesto informazioni al suo entourage ma al momento il primo obiettivo dei capitolini sarebbe Petr Cech che in estate lascerà il Chelsea e il cui ingaggio potrebbe interessare anche ai nerazzurri nel caso in cui dovessero cedere lo sloveno. In alternativa ci sarebbe sempre Sergio Romero che si svincolerà a parametro zero dalla Sampdoria il prossimo primo luglio, senza poi dimenticare Pepe Reina che invece si sarebbe addirittura offerto all’Inter dopo un anno passato a scaldare la panchina del Bayern Monaco.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE