Roma, cresce la valutazione di Zaniolo. Anche a “causa” dell’Inter – GdS

Articolo di
16 aprile 2019, 10:09

Nicolò Zaniolo sabato giocherà la sua seconda da ex in Inter-Roma, posticipo della trentatreesima giornata di Serie A, ma non è escluso che sia già alla fine della sua carriera in giallorosso. Secondo “La Gazzetta dello Sport” l’addio non è così impossibile e i nerazzurri ne trarrebbero un vantaggio.

GUADAGNO MINIMO – Se c’è una cosa che l’Inter ha “salvato” dalla cessione di Nicolò Zaniolo alla Roma è la quotazione. Al momento del sacrificio del classe 1999, parziale contropartita per prendere Radja Nainggolan, alla valutazione di quattro milioni e mezzo è stata aggiunta una percentuale sulla futura rivendita pari al 15% del prezzo finale. Ecco perché, con possibili offerte per il centrocampista, i nerazzurri devono fare attenzione.

A RISCHIO CESSIONE – La Roma vuole tenere Zaniolo, ma intanto iniziano ad arrivare manifestazioni di interesse. Una è del Bayern Monaco, e secondo il quotidiano “La Gazzetta dello Sport” i tedeschi sarebbero pronti a spendere cinquanta milioni di euro. Dovesse essere confermata questa valutazione, un evidente aumento rispetto a pochi mesi fa, il guadagno per l’Inter è facile da calcolare: sette milioni e mezzo, un minimo di indennizzo per aver lasciato andare via troppo presto un giovane così promettente. Ma non è da scartare il rinnovo di contratto, che significherebbe permanenza in giallorosso almeno per un altro anno.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Andrea Pugliese

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE